Buone abitudini e delicate attenzioni per avere mani sempre perfette

Condividi Facebook Twitter

Dalle attività sportive e lavorative fino ai gesti di affetto verso le persone che amiamo, le nostre mani sono protagoniste della vita di tutti i giorni. Ecco perché è importante prendersene cura nel modo migliore possibile. A maggior ragione oggigiorno, quando sono sottoposte a stress e sollecitazioni necessari per la salute collettiva, prendersene cura attraverso buone pratiche che coniughino benessere e igiene diventa un’esigenza più viva che mai.

5 consigli per avere mani perfette, sane e morbide

1. Detersione gentile – Scegliere saponi a pH fisiologico che possano detergere le mani con delicatezza è il primo passo per evitare che lavaggi frequenti mettano a dura prova la pelle. L’ideale sarebbe usare prodotti che contengano anche attivi idratanti, come il Sapone Idratante Neutro Roberts, con glicerina di origine 100% naturale, che aiuta a mantenere la tua pelle sana e correttamente idratata.

2. Prevenire secchezza e screpolature – In inverno, o in generale quando sottoposta a frequenti lavaggi, la pelle delle nostre mani è più soggetta a screpolature. In questi casi la parola d’ordine è prevenzione, prestando attenzione innanzitutto al prodotto scelto per la detersione. Sarà meglio optare per un detergente che contenga ingredienti nutrienti in grado di riparare la pelle e difenderla da secchezze e screpolature, come il Sapone Antiscrepolature Neutro Roberts, con olio di argan di origine 100% naturale.

3. Dolce nutrimento con l’olio di mandorle – Fonte di nutrimento e idratazione profonda, l’olio di mandorle è un perfetto alleato per prendersi cura delle proprie mani. A partire dai lavaggi, per i quali si può utilizzare un prodotto arricchito con questo ingrediente prezioso, come il Sapone Nutriente Neutro Roberts, che lascia la pelle soffice e vellutata. E per una coccola in più, l’olio di mandorle è l’ideale anche applicato sulla pelle leggermente umida delle mani, avendo poi cura di indossare dei guanti di cotone per non sporcare.

4. Nuove energie con un massaggio rivitalizzante – L’automassaggio delle mani apporta numerosi benefici, alleviando le eventuali tensioni nervose e rivitalizzando le energie psico-fisiche. È sufficiente versare qualche goccia di un olio nutriente (es. argan, mandorle, ecc.) sul palmo della mano e scaldarlo, massaggiando con piccoli movimenti circolari a cominciare dalla parte centrale fino ad arrivare alla punta delle singole dita.

5. La cura delle mani non conosce stagione – Gli agenti atmosferici, come il sole, il gelo, il vento, la salsedine, possono indebolire le barriere protettive della pelle. Facili accorgimenti, come indossare dei comodi e caldi guanti in inverno e usare una buona crema solare in estate, aiutano a prevenire screpolature, arrossamenti e macchie, proteggendo le nostre mani.